Concorso 200 Prefetti


Concorso pubblico, per titoli ed esami, a duecento posti per l’accesso alla qualifica iniziale della carriera prefettizia

Scadenza: 19 dicembre 2019


REQUISITI PRINCIPALI:

  • Laureee specifiche (v bando)
  • Età non superiore ai 35 anni (fino a 40 in casi specifici)

PROVE

PRESELETTIVA:

La prova preselettiva consiste nella risoluzione di quesiti a risposta multipla. A ciascun candidato sono assegnati novanta quesiti, , che dovranno essere risolti nel tempo massimo di un’ora,  relativi ad argomenti che potranno essere scelti tra le seguenti discipline:

  • diritto costituzionale;
  • diritto amministrativo; diritto civile;
  • diritto comunitario;
  • economia politica;
  • storia contemporanea

SCRITTA:

Le prove consistono:

a) nello svolgimento di tre elaborati, rispettivamente, su diritto amministrativo e/o diritto costituzionale; diritto civile; storia contemporanea e della pubblica amministrazione italiana;

b) nella risoluzione di un caso in ambito giuridico-amministrativo o gestionale-organizzativo, al fine di verificare l’attitudine del candidato all’analisi ed alla soluzione di problemi inerenti alle funzioni dirigenziali;

c) nella traduzione, con l’uso del vocabolario, di un testo o nella risposta ad un quesito nella lingua inglese o francese scelta dal candidato.

La durata delle prove scritte e’ stabilita in otto ore per quelle di cui alla lettera a), in sette ore per quella di cui alla lettera b) ed in quattro ore per quella di cui alla lettera c).

PROVA ORALE

L’esame verte sulle materie delle prove scritte e sulle seguenti altre:

  • nozioni generali di sociologia e di scienza dell’organizzazione;
  • diritto comunitario; scienza delle finanze;
  • diritto penale (codice penale libro I; libro II, titoli II e VII);
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attivita’ istituzionali del Ministero dell’interno;
  • elementi di amministrazione del patrimonio e di contabilita’ generale dello Stato.

Nel corso della prova orale e’ accertata, inoltre, la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche piu’ diffuse da realizzarsi anche mediante una verifica applicativa, nonche’ la conoscenza delle potenzialita’ organizzative connesse all’uso degli strumenti informatici


CONSULTA IL BANDO

CONTATTACI PER ESSERE INFORMATO SUL NOSTRO CORSO DI PREPARAZIONE

 

 

COMUNE DI MILANO, 201 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVO-CONTABILI


Il Comune di Milano ha indetto un concorso per 201 istruttori amministrativo-contabili.

SCADENZA: 29 novembre 2019


TITOLO RICHIESTO:

Diploma di scuola secondaria


PROVE:

PRESELETTIVA:

Domande a risposta multipla di tipo attitudinale e/o sulle materie delle prova orale

SCRITTA:

Tema o quesiti a risposta multipla o quesiti a risposta sintetica sulle materie della prova orale

PROVA ORALE:

  • Diritto amministrativo
  • Ordinamento degli Enti Locali
  • Rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione
  • Procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti
  • Disposizioni in materia di documentazione amministrativa
  • I reati contro la Pubblica Amministrazione
  • Ordinamento contabile del Comune

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

On line


LINK AL BANDO

Concorso Regione Marche, date delle prove preselettive


CONCORSO REGIONE MARCHE, CENTRI PER L’IMPIEGO. PUBBLICATE LE DATE DELLE PROVE


DATE PER LA QUALIFICA ‘D’:
La prova preselettiva si svolgerà presso il Palarossini – Strada Cameranense – località Passo Varano – 60021 ANCONA – il giorno lunedì 9 dicembre 2019.
I candidati dovranno presentarsi alle ore 10.00

leggi la comunicazione

DATE PER LA QUALIFICA ‘C’:
La prova preselettiva del concorso si svolgerà presso il Palarossini – Strada Cameranense – località Passo Varano – 60021 ANCONA – il giorno venerdì 6 dicembre 2019.
I candidati dovranno presentarsi alle ore 09.00 presso la sede sopra indicata muniti di valido documento di riconoscimento.
leggi la comunicazione

VUOI PREPARARTI PER QUESTO CONCORSO?  CLICCA QUI

CONCORSI BANKITALIA – DATE DELLE PROVE


Diario delle prove dei concorsi pubblici per la copertura di cinquantacinque posti di personale laureato di vari profili professionali, a tempo indeterminato

per la lettera A (30 esperti con orientamento nelle discipline
economico-aziendali) Il test preselettivo si svolgera’ nella giornata dell’11 dicembre presso i locali dell’Hotel «Ergife» di via Aurelia, 619 – Roma

per la lettera B (5 esperti con orientamento nelle discipline
economico- finanziarie) si terra’ la prova scritta di cui all’art. 5 del bando. che si svolgera’ nella giornata del 19
novembre 2019, ore 10,00, presso i locali dell’Hotel «Ergife» di via Aurelia, 619 – Roma;

per la lettera C (10 esperti con orientamento nelle discipline giuridiche) si terra’ il test preselettivo di cui all’art. 3 del bando; della data e del luogo di svolgimento dello stesso verra’ data notizia con avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» di uno dei martedi’ o
venerdi’ del mese di dicembre 2019;

per la lettera D (10 esperti con orientamento nelle discipline statistiche) si terra’ la prova scritta di cui all’art. 5 del bando che svolgera’ nella giornata del 27 novembre 2019, ore 10,00, presso i locali dell’Hotel «Ergife» di via Aurelia, 619 – Roma.

LINK ALLA COMUNICAZIONE

CONCORSO SEGRETARI COMUNALI, NEWS


Eventuali notizie riguardanti variazioni del calendario e della sede di svolgimento della prova preselettiva saranno pubblicate, solo in caso di necessita’, nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale Concorsi ed esami – n. 88 dell’8 novembre 2019 nonche’ sul sito internet dell’albo nazionale all’indirizzo https://albosegretari.interno.gov.it
Rimane a carico di ciascun candidato l’onere di verificare tali eventuali comunicazioni.

ESTAR CONCORSO 237 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI – DIARIO


Si comunica che i candidati ammessi con provvedimento dirigenziale n. 1236 del 4 settembre 2019 al concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi duecentotrentasette posti a tempo indeterminato nel
profilo di assistente amministrativo, categoria C (78/2019/CON), Indetto da ESTAR c sono convocati per
effettuare la prova scritta e a seguire la prova pratica il giorno mercoledi’ 6 novembre 2019 alle ore 11,00 presso «Arezzo fiere e congressi» – Via Spallanzani, 23 – 52100 Arezzo.
L’accesso alla sede indicata sara’ consentito dalle ore 10,00

CONCORSO ESTAR 163 COLLABORATORI AMMINISTRATIVI – DIARIO DELLE PROVE


I candidati ammessi con determinazioni
dirigenziali n. 1234 del 4 settembre 2019 e n. 1258 del 10 settembre 2019 al concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi centosettantatre’ posti a tempo indeterminato nel profilo di collaboratore amministrativo professionale, categoria D, sono convocati per effettuare la prova scritta e a seguire la prova pratica il giorno martedi’ 5 novembre 2019 alle ore 11,00 presso «Arezzo Fiere e Congressi», via Spallanzani n. 23 – 52100 Arezzo

REGIONE MARCHE: 21 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI


REGIONE MARCHE

Concorso pubblico per i per n. 21 posti di categoria C assistente amministrativo per le politiche attive del lavoro e formazione
a tempo pieno e indeterminato

SCADENZA: 4 NOVEMBRE

DOMANDA
La domanda di ammissione al concorso è esclusivamente telematicae deve essere presentata esclusivamente mediantel’applicazione informaticadisponibile sul sito istituzionaledella Regione Marche www.regione.marche.it, sezione “Amministrazione trasparente –Bandi di concorso”, al seguente link http://www.regione.marche.it/Amministrazione-Trasparente/Bandi-di-concorso-concorsi per tempo indeterminato.

REQUISITI
possesso del “titolo di studio”di istruzione secondaria di secondo grado di durata quadriennale/quinquiennale(diploma di maturità).

PROVE:

PROVA PRESELETTIVA
quesiti a risposta multipla, alcuni sulle stesse materie oggetto delle future prove di esameealtri miranti ad accertare l’attitudine del candidato nei confronti del posto da ricoprire. Potranno quindi comprendere quesiti basati sulragionamento logico, deduttivo o numerico

PROVA SCRITTA
Svolgimento di un elaborato scritto o quesiti a risposta multipla predeterminato o questionario a risposta aperta con riferimento alle seguenti materie:
– Nozioni di diritto amministrativo; Legge n. 241/1990; D.lgs. n. 33/2013;
– Nozioni di diritto del lavoro e della legislazione sociale;
– Nozioni di legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di politiche attive del lavoro e funzioni e competenze della Regione in materia di servizi per l’impiego e collocamento al lavoro, comprese le norme rivolte ai disabili di cui alla legge 68/1999 Nozioni sulla materia della tutela dei dati personali
– Regolamento UE n. 679/2016 e D.lgs. n. 196/2003

PROVA ORALE
Nozioni sulle tecniche e metodologie per l’orientamento professionale ed in particolare per la gestione del colloquio orientativo rivolto a specifici target di utenza;
– Nozioni e tecniche di gestione delle attività di preselezione diretta a favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro;
– Nozioni sulle tecniche per la ricerca e selezione del personale;
– Nozioni sulla consulenza e servizi alle imprese in materia di politiche del lavoro;
– Nozioni sull’ordinamento dell’UEesulla riforma del Titolo V della Costituzione;
– Statuto della Regione Marche;
– Organizzazione amministrativa della Regione Marche legge regionale n. 20/2001;
– Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti; codice di comportamento dei dipendenti della Giunta regionale DGR n. 64/2014

LINK AL BANDO

REGIONE MARCHE: 40 FUNZIONARI AMMINISTRATIVI


REGIONE MARCHE

Concorso pubblico, per la copertura di 40 posti di funzionario amministrativo per le politiche del lavoro e formazione, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, nell’ambito della struttura amministrativa della Giunta regionale.

SCADENZA 4 NOVEMBRE 2019

DOMANDA
La domanda di ammissione al concorso è esclusivamente telematicae deve essere presentata esclusivamente mediantel’applicazione informaticadisponibile sul sito istituzionaledella Regione Marche www.regione.marche.it, sezione “Amministrazione trasparente –Bandi di concorso”, al seguente link http://www.regione.marche.it/Amministrazione-Trasparente/Bandi-di-concorso-concorsi per tempo indeterminato.

REQUISITI
Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) o LaureaSpecialistica(LS -ai sensi delDM 509/99) o LaureaMagistrale (LM -ai sensi delDM 270/04), nonché laurea triennale.

PROVE:

PROVA PRESELETTIVA
quesiti a risposta multipla, alcuni sulle stesse materie oggetto delle future prove di esame e altri miranti ad accertare l’attitudine del candidato nei confronti del posto da ricoprire. Potranno quindi comprendere quesiti basati sul ragionamento logico, deduttivo o numerico

PROVA SCRITTA
elaborato teorico pratico (tema o atto amministrativo) o quiz a risposta multipla e/o domande a risposta aperta con riferimento alle seguenti materie:
* Elementi di diritto amministrativo; Legge n. 241/1990; D.lgs. n. 33/2013;
* Elementi di Diritto del lavoro e di legislazione sociale;
* Elementi di legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di politiche attive del lavoro e funzioni e competenze della Regione in materia di servizi per l’impiego e collocamento al lavoro, comprese le norme rivolte ai disabili di cui alla legge 68/1999
* Norme di tutela dei dati personali -Regolamento UE n. 679/2016 e D.lgs. n. 196/2003.

PROVA ORALE
* Tecniche e metodologie per l’orientamento professionale ed in particolare per la gestione del colloquio orientativo rivolto a specifici target di utenza;
* Nozioni e tecniche di gestione delle attività di preselezione diretta a favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro;
* Nozioni sulle tecniche per la ricerca e selezione del personale;
* Consulenza e servizi alle imprese in materia di politiche del lavoro;
* Ordinamento dell’UE, riforma del Titolo V della Costituzione;
* Statuto della Regione Marche;
* Organizzazione amministrativa della Regione Marche legge regionale n. 20/2001;
* Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti; codice di comportamento dei dipendenti della Giunta regionale DGR n. 64/2014.

LINK AL BANDO

VUOI PREPARARTI PER QUESTO CONCORSO?  CLICCA QUI

100 istruttori amministrativo Torino


100 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI TORINO


Il Comune di Torino ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per lacopertura di 100 posti nel profilo di istruttore amministrativo, categoria C, posizione economica C1.
Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è il 28 ottobre 2019, ore 13,00.

Il testo integrale dell’avviso di selezione e il modello di domanda compilabile on-line potranno essere visualizzati sul sito internet della Citta’ di Torino al seguente indirizzo:

http://www.comune.torino.it/concorsi/concorsi.shtml