I concorsi per Funzionario amministrativo


I concorsi per funzionario amministrativo

Chi è e cosa fa un Funzionario Amministrativo (e l’istruttore Direttivo)


Il Funzionario Amministrativo lavora nei servizi amministrativi delle aziende pubbliche occupandosi principalmente della predisposizione di atti amministrativi, curandone l’istruttoria preliminare e conseguente. Cura inoltre la corretta esecuzione egli altri atti dell’amministrazione (contratti d’appalto, gestione dei dipendenti, ecc.) .

Nella precedente divisione del personale le due qualifiche erano su due livelli diversi,  con il nuovo inquadramento nel comparto per le regioni e gli enti locali, sono entrambe nella categoria D. La differenza sta nel fatto che l’istruttore direttivo si colloca nella posizione D1 mentre il funzionario nella posizione D3 ed ha di conseguenza una retribuzione lievemente superiore. Entrambe le figure – come accade per gli istruttori – possono essere differenziate  in base alle aree di loro competenza e alle mansioni che essi svolgono. Si può quindi avere un istruttore direttivo amministrativo,  un istruttore direttivo tecnico, e lo stesso vale per il funzionario.

Il titolo richiesto per accedere a questa categoria e a queste qualifiche professionali è il diploma di laurea, ed infatti le mansioni svolte sono di rilievo. Tanto per dare un’idea, ecco come un contratto collettivo le identifica:

  • Espleta attività di istruzione, predisposizione e redazione di atti e documenti comportanti un significativo grado di complessità mediante interpretazione di norme giuridiche e applicazione di procedure e disposizioni contrattuali e tecniche. Svolge attività di analisi, ricerca, studio, consulenza, pareri ed elaborazione dati con riferimento alla struttura di appartenenza.
  • Provvede alla resocontazione, verbalizzazione e formalizzazione dei lavori di organi collegiali; alla ricerca documentale e all’ordinamento degli archivi; alla raccolta, elaborazione e diffusione dei dati e delle informazioni riferibili alla struttura di appartenenza.
  • Elabora progetti formativi definendo obiettivi, contenuti, metodologie e indici di valutazione della formazione.

In alcuni casi i concorsi per Funzionario amministrativo sono per ESPERTO AREA LEGISLATIVA:

  • Svolge attività di analisi, ricerca e studio finalizzata alla istruzione, predisposizione e redazione di pareri e consulenze di carattere generale e/o specifico mediante interpretazione di norme giuridiche e applicazione di disposizioni contrattuali e tecniche nonché alla predisposizione di proposte di legge e/o regolamentari

In altri casi i concorsi per Funzionario amministrativo sono per ESPERTO IN AREA TECNICA:

  • Svolge attività istruttoria di atti ed interventi tecnico-amministrativi in materia urbanistica, territoriale, ambientale e agricolo forestale nonché per l’erogazione di contributi e sovvenzioni e interventi di tipo sanzionatorio.
  • Svolge attività di studio e ricerca, in materia di assetto territoriale compresi gli aspetti idrogeologici e geomorfologici e l’assistenza agli interventi di assetto idrogeologico e geomorfologico. Analisi e rilievi in campo geologico e interventi conseguenti,consulenza, acquisizione, elaborazione e illustrazione di dati e norme tecnico-giuridiche, finalizzati alla predisposizione di progetti inerenti la realizzazione e/o manutenzione di edifici, impianti e sistemi di prevenzione. Provvede allo studio, ricerca, analisi ed elaborazione di atti, documenti ed elaborati grafici inerenti la pianificazione territoriale ed i rilievi cartografici e geologici.
  • Svolge attività di supporto per l’attivazione di procedure tese alla difesa dell’ambiente, degli ecosistemi e degli habitat faunistici. Raccolta, studi ed elaborazione dati e informazioni per interventi di viabilità, idrauliche, igienico- portuali, elettriche. Studi, ricerche e istruttorie a supporto della pianificazione dei trasporti e della viabilità. Elaborazioni statistiche.

Come si accede e caratteristiche del concorso

Alla qualifica si accede – come sempre – per concorso. Quando il concorso non è orientato alla assunzione delle qualifiche specifiche, prevede normalmente :

  • Di Diritto Amministrativo di cui  viene comunque richiesta normalmente tutta la parte generale, con una particolare attenzione al sistema degli enti locali se il concorso è in un Comune o in una Regione. Per chiarimenti sul programma di Amministrativo nei concorsi guarda il video informativo alla pagina come preparare le prove)
  • Se il concorso è orientato ad un’area tecnica, sono spesso presenti Diritto Urbanistico, Edilizia, Diritto Ambientale
  • Spesso presente anche Contabilità di stato
  • Diritto Civile (almeno elementi)
  • Di Diritto Penale –quasi sempre richiesto –anche se il focus è sempre  sui delitti contro la Pubblica Amministrazione

Normalmente la procedura concorsuale prevede le classiche tre prove:

  • la prova preselettiva (quiz a risposta multipla)
  • la prova scritta (spesso la prova scritta è doppia: o due temi su due materie diverse o un tema e una serie di risposte sintetiche)
  • la prova orale

Un pò di informazioni in più:

Su come come sono fatte le prove dei concorsi per funzionario amministrativo e come prepararle:

Vedi i nostri corsi di preparazione :

Per le mansioni e le retribuzioni:


I concorsi per funzionario amministrativo