Preparazione Concorso Commissari di Polizia


ll concorso per Commissari di Polizia ha alcune peculiarità che lo distinguono dalle altre procedure concorsuali delle pubbliche amministrazioni, sia nella struttura che nel programma. Ha una  cadenza annuale, viene indetto per una media di 80 posti nei primi mesi di ogni anno per finire generalmente in estate o nei primi mesi autunnali.

Per questo motivo è uno dei pochi concorsi che è possibile preparare per tempo, senza attendere la pubblicazione del bando. Ed è questa la strategia vincente, vista anche la difficoltà delle prove. Inoltre, benchè preveda prove su materie comuni ad altre procedure concorsuali prevede la conoscenza  – all’interno di queste – di argomenti specifici raramente affrontati in altri contesti e quasi mai trattati nel percorso universitario.

E’ articolato in:

  • prova preselettiva (quesiti a risposta multipla, estratti da una banca dati che viene pubblicata qualche settimana prima)
  • prova di abilità fisica (con le caratteristiche definite dal bando)
  • prova scritta (un tema di diritto Costituzionale/Amministrativo e un secondo tema tra Penale e Procedura penale)
  • prova orale (con le materie delle prove scritte più nozioni di alcune altre indicate nel bando)

Nelle ultime edizioni, il tempo intercorso tra la prova preselettiva e quella scritta si è notevolmente ridotto: questo ci ha suggerito di rivedere la struttura del nostro corso integrando la preparazione alla prove preselettive con quella delle prove scritte in un unico percorso formativo.

Il corso di preparazione quindi prevede:

  • La trattazione delle materie del concorso, con particolare attenzione ed approfondimento agli  argomenti specifici inerenti l’attività di polizia
  • L’allenamento  alle prove a risposta multipla con l’utilizzo delle griglie degli anni precedenti. L’allenamento prevede anche lo sviluppo di tecniche test che agevolano la memorizzazione, la disambiguazione e la velocità di risposta
  • La redazione di una grande quantità  temi che vengono proposti e corretti dai docenti

Ha inizio qualche mese prima delle prove: questo consente l’articolazione in una lezione settimanale, con cui è possibile approfondire adeguatamente le materie d’esame ed allenarsi alle due prove in modo efficace. Può essere seguito in aula a Roma oppure on line con il sistema LIVE (per info su LIVE vedi il menù a sinistra).

Cerchi altre info su questo concorso? Visita il nostro sito dedicato!

Sono aperte le iscrizioni all’edizione 2018. Per iscriverti, compila il modulo qui a destra ed effettua il versamento.

Stai preparando le prove scritte del concorso 2017? C’è un corso apposta per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *