177 FUNZIONARI AFFARI ESTERI


Il corso si svolgerà in modalità intensiva e prevede sia la parte teorica che l’allenamento ai  test.

Per tutte le informazioni scarica il documento di presentazione cliccando sul pulsante in alto a sinistra. Per l’iscrizione puoi utilizzare il modulo a destra della pagina.

RICORDIAMO CHE:

Il Concorso prevede una prova preselettiva’  intesa  a  verificare  la preparazione di base sulle materie del concorso e le  attitudini  del candidato  alle  funzioni  proprie  del  profilo   professionale   di funzionario  amministrativo,  contabile  e  consolare,   nonche’   ad accertare la capacita’ di logicita’ del ragionamento. La prova, della durata di  cinquanta  minuti,  si  articola  in  settanta  domande  a risposta  multipla,  di  cui  una  sola  giusta,   e   a   correzione informatizzata per l’accertamento della capacita’  di  logicita’  del ragionamento, nonche’ della preparazione sulle seguenti materie:

diritto civile e internazionale privato;
diritto consolare;
diritto amministrativo;
contabilita’ dello Stato;
lingua inglese.

I quesiti della prova preselettiva,  selezionati  dalla  banca dati dei test RIPAM  secondo  i  criteri  forniti  dalla  commissione esaminatrice,   saranno   resi   disponibili   on-line    sul    sito http://ripam.formez.it – almeno venti giorni prima dello  svolgimentodelle prove.
Per la  valutazione  delle  domande  a  risposta  multipla  si adotteranno i seguenti punteggi:
1 punto per ogni risposta esatta;
-0,33 punti per ogni risposta errata;
0 punti per ogni risposta omessa o per  la  quale  siano  state marcate due o piu’ opzioni.

Sono   ammessi   alle   prove   d’esame   scritte   i   primi ottocentottantacinque   candidati   classificatisi   nel   test    di preselezione, purche’ soddisfino i requisiti di  ammissione  previsti dal precedente  art.  2.  I  candidati  eventualmente  classificatisi all’ottocentottantacinquesimo posto con  pari  punteggio  sono  tutti ammessi alle prove scritte.
Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non  concorre alla formazione del voto finale di merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *